Personalità

Bilancia

Bilancia

23 set - 22 ott

Le migliori potenzialità del segno si esprimono nella vita di relazione.
L'esigenza di rapportarsi agli altri, di stabilire un'intesa armoniosa è il motivo di fondo della vita dei nati sotto il segno della Bilancia.

I requisiti conferiti da Venere attirano intorno a loro simpatia e benevolenza: come non apprezzare infatti il loro fascino, la gentilezza di modi, la diplomazia e la delicata sensibilità con cui si accostano agli altri?
Lo spirito conciliante e l'innata armonia interiore si uniscono poi a un vivo, profondo senso di giustizia, che li rende molto obiettivi nelle loro valutazioni e alquanto liberi dai condizionamenti dell'emotività.

Il bisogno di vivere situazioni serene e rapporti gratificanti è totalmente accentuato in loro che spesso arrivano a soffocare la loro vera natura pur di non incrinare un equilibrio, sia pur solo apparente, o di non scontrarsi con gli altri.
Poi c'è anche una certa indolenza di fondo, che li induce a lasciar correre e a non prendere posizioni decise, per garantirsi il diritto alla fuga quando vedono profilarsi impegnativi confronti.

Non amano essere coinvolti troppo nelle responsabilità, che riescono a scaricare con disarmante innocenza sulle persone che hanno intorno; la loro arma di difesa, in questi casi, è un elegante distacco che blocca qualsiasi interferenza nella loro libertà.

Sono moderatamente ambiziosi e amano soprattutto godersi la vita, nelle forme qualitativamente più rispondenti alle loro esigenze estetiche, sociali e affettive.
L'amore, uno stile di vita piacevole, una cerchia di amici da amalgamare con sapiente affabilità sono i fondamenti della loro esistenza.

Raffinati edonisti amano il bello in tutte le sue espressioni e impostano spesso i loro rapporti su canoni estetici e un po' formali che li rendono molto selettivi ed esigenti nelle scelte.

L'amore è molto importante nella loro vita, al punto che investono grandi aspettative nel rapporto a due e pagano prezzi salati se non raggiungono il loro ideale.
Vogliono grandi emozioni, ma guai a intaccare la loro autonomia o a interferire nei loro progetti.