Personalità

Capricorno

Capricorno

22 dic - 20 gen

Un carattere forte e determinato, provvisto di tutte le qualità e i difetti che conferisce l’elemento Terra: non è una personalità malleabile e morbida, anzi, di primo acchito trasmette l’impressione di una certa durezza; "Dura lex, sed lex" sembrano dire, e dirsi, i Capricorno, quando impostano la loro condotta di vita e le loro scelte.
E in effetti, Saturno, il loro pianeta, impone tempi lunghi, non promette la via facile e non regala successi folgoranti, se non a prezzo di costanti fatiche.

E naturalmente nella loro struttura psicologica così severa e realistica non c’è spazio per la fantasia e tanto meno per le emozioni incontrollabili, per l’apertura all’imprevisto.
Tutto deve essere calcolato, programmato con metodo, in modo da corrispondere alle esigenze di razionalità e di ordine prestabilito a cui i Capricorno non possono sottrarsi.

La loro ambizione poi li sprona a lottare per conquistarsi posizioni di potere o per assicurarsi una qualsiasi forma di dominio sugli altri.
Cercano sicurezza e stabilità, come tutti i segni di Terra, nelle realizzazioni concrete; il lavoro, le acquisizioni materiali sono i cardini su cui ruota la loro esistenza.

Sanno impegnarsi nelle loro iniziative con impressionante tenacia e non c’è ostacolo di fronte a cui siano disposti a cedere: la loro è la tattica delle pazienti attese, del freddo realismo che permette di accettare ogni situazione più complessa, e delle azioni radicali portate avanti con decisione.

Spesso diffidenti e molto critici, sono estremamente selettivi e di rado tradiscono ansie o emozioni; il loro rigore, la serietà con cui vivono ogni loro esperienza, possono avere un effetto a volte respingente, di cui però sono consapevoli.

Ma chi riesce a scalfire il loro schermo di apparente impassibilità, può scoprire dei tesori di saggezza, di profondità di sentimenti e un grande bisogno di calore umano.