Personalità

Pesci

Pesci

20 feb - 20 mar

Un segno così mutevole, inafferrabile e ricco di contrasti plasma personalità complesse, contraddittorie e difficili da definire.
In realtà non esiste un vero e proprio "prototipo" dei Pesci e la natura acquatica, cioè umorale e in continuo movimento dei nativi non permette definizioni schematiche.

Quello che li caratterizza comunque è l'estrema plasticità che li porta ad assorbire tutte le influenze esterne e a vivere quasi in simbiosi con il loro ambiente.
E poi hanno una sensibilità quasi medianica, vibrante, che capta ogni impercettibile sfumatura, che coglie in profondità lo stato d'animo altrui, che intuisce, ispira, prevede gli sviluppi delle situazioni.

Un po' divisi tra spiriti e materia, come accade ai segni doppi, coltivano sogni, sentimenti delicati, ideali di perfezione o di ascesa che poi però amalgamano senza problemi alle loro esigenze materiali e al loro edonismo, visto che hanno una natura sensuale che apprezza il piacere.
Dominati dalle emozioni, non ci si può aspettare da loro coerenza logica negli atti e nei giudizi, irrazionalità e imprevedibilità dilagano in loro.

Hanno però una grande bontà d'animo e offrono solidarietà e sincera partecipazione alle vicende altrui, pronti a lasciarsi coinvolgere nelle più intense emozioni.

Ma se gli si chiede coerenza e continuità d'impegno si eclissano inspiegabilmente o tergiversano: nulla spaventa di più o Pesci quanto l'idea di un vincolo di qualsiasi natura o di una scelta, perché non hanno una visione realistica delle situazioni e temono ciò che ha carattere definitivo.
Teoricamente vivrebbero benissimo nella provvisorietà e nel relativo, anche se sembrano in cerca di sicurezza e stabilità.

Sono del tutto sprovvisti di senso pratico, di concretezza e di precisione, in compenso hanno una creatività e intuito spesso eccezionali.

Sensuali e romantici, vivono l'amore con grande trasporto e fantasia, ma sulla continuità dei sentimenti è lecita qualche riserva, perché sono irresistibilmente attratti dall'evasione, specie se proibita.