Il piacere di leggere è per tutti

Abbiamo raccolto tanti libri usati, in buone condizioni, con l'obiettivo di REGALARLI in cambio di un piccolo contributo per sostenere Cartoline.net

Ecco alcuni dei LIBRI in distribuzione (ne abbiamo MOLTI altri)

tutto-il-meglio-della-vita

Tutto il meglio della vita. Le oltre 100 cose per cui vale la pena vale la pena di vivere

di Antonio Zanetti

È vero che tutte le cose piacevoli della vita costano troppo, sono peccato o fanno ingrassare? Molte forse sì, ma ce ne sono altrettante che a buon mercato possono riempirci la vita di piacere, metterci di buon umore, farci stare bene insomma. Perché fra bere un buon vino in un bicchiere adatto e farlo invece nel primo bicchiere che capita c'è una grande differenza. E anche se il piacere è una faccenda strettamente personale, l'autore dice la sua in proposito, invitando il lettore alla prova.

Saggistica

l-anatomista

L'anatomista

di Federico Andahazi

Con il proposito di fare la scoperta che gli avrebbe permesso di eguagliare la fama del suo grande omonimo, Cristoforo Colombo, e di sedurre l'affascinante prostituta Monna Sofia, l'anatomista Matteo si impegna nell'esplorazione dell'anatomia femminile. E così attraverso la dissezione dei cadaveri, allora demonizzata dalla Chiesa, e l'esame accurato di una nobildonna in stato catatonico, il medico scopre la sede del piacere e dell'amore femminile. Al momento di rivelare al mondo la sua scoperta, Matteo entra nel mirino della Santa Inquisizione. Censurato e imprigionato con l'accusa di eresia, oscenità e pornografia, rischia la condanna al rogo.

Narrativa

l-amico-venuto-da-lontano

L' amico venuto da lontano

di Guglielmo Zucconi

Il libro sviluppa quattro importanti nuclei tematici: - la droga, quando si parla di Giamma, che a causa della sua solitudine si lascia andare, diventando così vittima della droga; - il razzismo, che colpisce Jussuf quando è insultato da una signora che gli dice di tornare dal paese da cui è venuto; - il rapporto genitori-figli, in modo particolare si descrive la particolare situazione di Giamma e all’inizio del libro quella di Andrea; - i sentimenti d’amicizia tra i personaggi come Giamma, Jussuf e Pippo, e i sentimenti d’amore che provano Andrea nei confronti di Sonia e viceversa.

Narrativa

cuore

Cuore

di Edmondo De Amicis

"Non è facile amare Franti, è più facile espellerlo dalla scuola, il maestro di Enrico Bottini lo fa. Niente di straordinario. La scuola è così, perde continuamente ragazzi. È il suo modo di affacciarsi sull'abisso della disuguaglianza e ritrarsi. Ci stiamo ritraendo anche noi, di nuovo, dopo una stagione in cui abbiamo fatto a Franti molte promesse: un mondo che potesse contenerlo, una scuola che lo inglobasse dandogli un'istruzione di qualità elevata, una comunità che mettesse a frutto la sua infrazione per vedersi e criticarsi. All'intelligenza diffusa e insoddisfatta che noi stessi abbiamo allevato, spesso malamente, reagiamo come in Cuore: quando essa non si lascia abbracciare, la allontaniamo impauriti e disorientati. Con la differenza che De Amicis, dopo lo sforzo di combinare una macchina narrativa che avesse una qualche coerenza di fronte alla disuguaglianza e allo sfruttamento, scavalcò i Bottini e si fece socialista a suo modo, onestamente, nel 1891. Noi invece, che ormai non sappiamo offrire altro ai diseredati del pianeta se non l'ingerenza del manesco Garrone o una solidarietà elemosinante e piena di tatto, sembriamo tornare ai Bottini. L'infrazione Franti ci appare ingovernabile, come ai Padri e ai Figli di Cuore."

Narrativa

predatore

Predatore

di Patricia Cornwell

Kay Scarpetta lavora a Miami ed è aiutata nelle sue indagini su un serial killer dalla nipote Lucy e dal poliziotto Pete Marino. Sulle tracce del misterioso HOG (hand of god) che sta seminando una scia di dolore e morte in Florida, Kay raggiungerà il marito Benton Wesley a Boston dove lui studia in maniera innovativa crimini seriali.

Thriller

l-incidente-artico

L' incidente artico. Artemis Fowl

di Eoin Colfer

Artemis Fowl è davvero un genio criminale? Sì, visto che a dodici anni è riuscito a impadronirsi dell'oro custodito dal Popolo delle creature fatate e a beffarsi della magia grazie al proprio stupefacente Q.I. Artemis ha tuttavia un punto debole: l'amore per la madre, che pretende di mandarlo a scuola come un moccioso qualunque, e per il padre, misteriosamente scomparso fra i ghiacci dell'Artico. Ed è appunto per ritrovare Fowl senior, prigioniero della Mafia russa, che Artemis deve chiedere aiuto ai suoi nemici di sempre, Spinella tappo della polizia elfica e il suo burbero comandante Julius Tubero. Perché anche il Popolo è in grossissimi guai e per uscirne ha bisogno di Artemis.

Narrativa

il-marito-in-collegio

Il marito in collegio

di Giovannino Guareschi

La giovane e avvenente Carlotta Wonder, della famiglia dei nobilissimi Madellis-Food-Foulard-Wonder, si trova dinanzi a un difficile problema: deve sposarsi nel giro di quarantotto ore, e con un uomo gradito allo zio Casimiro Wonder, altrimenti lo stesso zio Casimiro getterà tutta la nobilissima famiglia sul lastrico, lasciando la sua fortuna agli orfanelli. Posta di fronte a una così dura alternativa, la povera fanciulla ha ben chiaro il suo dovere: si sacrificherà per il bene della famiglia. Si dà da fare, ma il tempo è poco, e il difficile zio respinge tutti i suoi pretendenti. Alla fine Carlotta sarà costretta a sottoporre all'approvazione di zio Casimiro un giovane e aitante artigiano.

Narrativa

zanna-bianca

Zanna Bianca

di Jack London

Nel 1897 Jack London lasciò San Francisco per l'Alaska sulla scia della febbre dell'oro scoppiata in quegli anni. Tra mille peripezie raggiunse il Klondike, e proseguì al di là delle montagne, fino a Dawson City in Canada e lungo il fiume Yukon. Non trovò l'oro che cercava ma riportò a casa qualcosa di più prezioso: un immenso tesoro di osservazioni e di ricordi che trasformò poi nelle sue opere più famose. È così che nascono alcuni dei suoi capolavori "Il richiamo della foresta", "Zanna Bianca", "Farsi un fuoco", "Baitard" dove in uno scenario di sterminate distese di neve, fiumi gelati, foreste brulle e tetre, si muovono uomini e animali legati indissolubilmente dalle leggi di natura che li costringono a lottare per la vita, uccidere per non essere uccisi, giocare d'astuzia, combattere gli istinti più selvaggi.

Narrativa

occhi-verdi

Occhi verdi

di Lucius Shepard

C'è chi li chiama "zombie", e chi invece preferisce usare la definizione ufficiale di PAIB, ovvero Personalità Artificiali Indotte Battericamente, ma la sostanza non cambia: sono persone clinicamente morte che grazie al trattamento del professor Ezawa vengono riportate in vita, dimostrando inoltre di possedere personalità del tutto nuove. Questa seconda vita può esaurirsi in pochi minuti o in poche ore, al passo con l'insolita bioluminescenza che accende i loro occhi di un inconfondibile fuoco verde, ma a volte - questo è lo strano - può prolungarsi anche per parecchi mesi nei cosiddetti pazienti "a combustione lenta". Proprio fra questi casi fuori dell'ordinario, nella tenuta segreta dell'Università di Tulane in Louisiana, fra ventate di vodoo e le fantomatiche presenze del bayou, è destinato a rinascere Donnell Harrison, l'uomo convinto di dover rivivere un mito lasciandosi alle spalle una scia di delitti e di miracoli. E' il romanzo grazie al quale Lucius Shepard ha ottenuto il premio John W. Campbell quale miglior autore esordiente del 1985.

Fantascienza

diario-di-anne-frank

Diario

di Anne Frank

Questo è il diario di Anne Frank, una ragazza di tredici anni come tante altre che però, in quanto ebrea, è costretta a vivere l'incubo dello sterminio perpetrato dal nazismo e che, per salvarsi, si rinchiude con la sua famiglia e altri conoscenti in un rifugio segreto. Una ragazza semplice, con i propri sogni e i propri problemi che, suo malgrado, vive in un tempo e in un luogo dove il futuro ha i giorni contati. Theoria pubblica il suo famoso Diario, o meglio la raccolta dei tre diari nella loro versione autentica, non pensata per la pubblicazione e non rivista da altri. In questa versione originale appare il testo così come era stato inizialmente concepito da Anne: un sostegno, un confidente muto ma presente delle confessioni più intime di una ragazzina costretta a crescere "in cattività".

Narrativa

la-ciociara

La ciociara

di Alberto Moravia

La ciociara è la storia delle avventure di una madre e una figlia, costrette dal caso a passare un anno nelle prossimità del fronte del Garigliano tra il 1943 e il 1944. Ma La ciociara è anche soprattutto la descrizione di due atti di violenza, l'uno collettivo e l'altro individuale, la guerra e lo stupro. Dopo la guerra e dopo lo stupro né un paese né una donna sono più quello che erano prima. Un cambiamento profondo è avvenuto, un passaggio si è verificato da uno stato di innocenza e integrità a un altro di nuova e amara consapevolezza. D'altra parte tutte le guerre che penetrano profondamente nel territorio di un paese e colpiscono le popolazioni civili sono stupri. La ciociara non è un libro di guerra nel senso tradizionale del termine; è un romanzo in cui è narrata l'esperienza umana di quella violenza profanatoria che è la guerra.

Narrativa

la-gatta-venuta-dalla-notte

La gatta venuta dalla notte. Avventuroso studio del mondo felino

di Bruna Sibille Sizia

«La vidi apparire, nera, con gli occhi color germoglio d’erbe, sulla soglia della notte. La sua figura si compose, si fece immobile. Vigile, ma senza paura né preghiera, la gatta viveva quel momento con le proprie pupille, in un mondo luminosissimo, rosato, quale a noi può apparire un’alba di primavera. Era la sua prima stagione, il primo affacciarsi ad una casa d’uomo uscendo dai confini del territorio selvaggio. Mi studiava come io fossi illuminata da una cellula fotoelettrica, nei particolari, e probabilmente quella era la conclusione di un lungo esame portato a termine a mia insaputa e iniziato molto tempo prima»

Narrativa

Vuoi ricevere un libro a sorpresa ?

Scegli il genere di libro che ti piacerebbe leggere (Romanzo Rosa, Thriller/giallo, Narrativa, Fantascienza o Fumetti).
Selezioneremo per te un LIBRO a SORPRESA e te lo invieremo entro 30 giorni.

Sostieni Cartoline.net

In cambio del LIBRO ti chiediamo solo un contributo minimo per la spedizione e per sostenere Cartoline.net (almeno 5,70 euro in francobolli o tramite Paypal).

Richiedi un LIBRO e sostieni Cartoline.net
  • Ho letto e accetto l'informativa privacy

N.B. La spedizione per ora e' prevista solo all'interno del territorio italiano

Hai dei libri da rimettere in circolo ?

Manda i tuoi libri usati a Cartoline.net - La collettività ringrazia!