Barzellette sugli uomini da condividere

Barzellette sugli uomini, barzelletta sull'uomo. Come prendere in giro l'uomo e ridere delle debolezze umane

Genio  -  119

Sua madre gli aveva detto che era un genio. Da quel giorno lui cercò di entrare in tutte le lampade che trovava.

Cultura  -  99

Cosa dice un cieco con una grattugia in mano? "Chi ha scritto tutte queste cavolate?"

Cartellonistica pericolosa  -  412

Quelli che attaccano i cartelli "Chi tocca muore" muoiono tutti?

Scuola guida  -  92

Giovane pellerossa bocciato all'esame di guida. Non aveva messo la freccia!

Tre russi  -  243

Tre russi al confino: "Io sono arrivato con cinque minuti di ritardo e mi hanno accusato di sabotaggio". "Io con cinque minuti di anticipo e mi hanno accusato di spionaggio" - "Io sono arrivato puntuale e mi hanno accusato di aver comprato l'orologio in Occidente!"

In viaggio  -  36

Durante il mio soggiorno nel Sahara notai che il menù nei ristoranti era limitato: c'era solo il dessert.

Curare l'udito  -  469

Un facoltoso signore di mezza età da qualche tempo ha seri problemi di udito. Si decide finalmente ad andare presso un centro specializzato per la cura della sordità e, dopo un piccolo intervento, acquisisce di nuovo l'udito di una persona normale. Contentissimo se ne torna a casa. Dopo un mese ritorna per un controllo dal medico che gli dice: "Il suo udito è perfetto, immagino che anche i suoi familiari siano contenti della riuscita." E il tizio calmo risponde: "Sinceramente non l'ho ancora detto a casa. Praticamente sto conducendo la stessa vita di prima, con la differenza che ora ci sento. La cosa ha prodotto i suoi frutti... ho già cambiato testamento tre volte!"

Fede  -  5

Un uomo naufraga con la sua barca in mezzo al mare... Dopo qualche ora passa una barca e il capitano gli dice: "Salite, vi salvero'! Presto che fra un po' arriva una tempesta". Il naufrago risponde: "no grazie, sono credente, sono sicuro che dio mi salvera'!". Dopo un po' passa un'altra barca e un marinaio gli dice: "Salite che fra meno di un'ora arrivera' una tempesta, vi porto io sulla terra ferma". Il naufrago: "Grazie anche a lei ma sono sicuro che Dio mi salvera'". Arriva la tempesta, la barca del naufrago si ribalta e lui muore. Arriva in paradiso e dice a Dio: "Ero convinto che mi avresti salvato! Perche' non lo hai fatto?" E Dio: "Ho cercato di farlo, ho mandato addirittura due barche in tuo soccorso ma tu le hai mandate via!"

Bassa statura  -  118

Era un uomo così piccolo che i capelli gli puzzavano di piedi.

Legge di gravita'  -  114

E come disse Isaac Newton subito dopo che una mela gli cadde in testa: "Strano, io sono seduto sotto un pero!"

Carovana  -  403

Un pellerossa è a terra con un orecchio poggiato al suolo e con aria concentrata. Arriva un cowboy, scende da cavallo e chiede: "Cosa senti?" - Il pellerossa mormora: "Otto carri, dodici cavalli ed una trentina di uomini a piedi, trasportano grano, acqua e pane." - "Ma come fai a capire tutte queste cose?" - "Mi sono passati sopra da poco..."

Morto di gioia  -  188

Un uomo arriva in Paradiso e inizia a fare amicizia con le altre anime. Ad un certo punto vede un signore tutto infreddolito e gli chiede: "Tu di che cosa sei morto?" E quello: "Io sono morto congelato, e tu di che cosa sei morto?" - "Sono morto di gioia!"- "Come sei morto di gioia? Raccontami!" - "Sono tornato a casa dal lavoro convinto che mi moglie mi tradisse, allora ho cominciato a cercare l’amante, ho cercato sotto il letto, in bagno, in cucina, negli armadi e non ho trovato niente, allora sono morto di gioia!" - E l’altro: "Cretino, se aprivi il congelatore a quest’ora eravamo vivi tutti e due!"