Barzellette irresistibili scelte per te

Queste barzellette irresistibili sono veramente forti

Terza eta'  -  348

Tre vecchietti si incontrano e raccontano dei propri acciacchi. Il primo si lamenta di non riuscire più a ad arrivare al bar a piedi: "Le gambe mi fregano a me, le gambe!" - Il secondo si lamenta di non poter più leggere i quotidiani: "Gli occhi mi fregano a me, gli occhi!". Il terzo dice: "Stamattina ho visto la Tina al lavatoio, le sono andato dietro, abbiamo fatto l'amore e lei dopo mi ha detto: Ma Giacomo è la terza volta stamattina!" - "La memoria mi frega a me, la memoria!"

vai a barzellette tra amici

Mucca  -  600

Un contadino fa l'autostop con la sua mucca Carolina. Si ferma un'auto e il guidatore dice: "Le do un passaggio però la mucca ci deve seguire a piedi!" - "Grazie, molto gentile" dice il contadino. Carolina infatti riesce a seguire l'auto senza particolari affanni. Il guidatore stupito prova ad accelerare finche' a un certo punto dice al contadino: "La mucca non ce la fa più... ha tirato fuori la lingua..." - "Da che parte?" - "A sinistra..." - Il contadino: "Allora si sposti, ha messo la freccia per sorpassare!"

vai a barzellette con animali

Alta finanza  -  46

I carabinieri che investono in borsa sono molto abbronzati; hanno loro detto che per conoscere il valore delle azioni devono prendere "Il sole 24 ore".

vai a barzellette sui carabinieri

Vampiro  -  599

Qual e' il colmo per un vampiro? Avere una moglie con l'alito che puzza d'aglio!

vai a barzellette sui colmi

Mia cugina  -  505

Che differenza c'è tra un'auto, mia cugina e la salute? L'auto va veloce, mia cugina va piano. "E la salute?" - "Bene, grazie!"

vai a barzellette sulle differenze

Come riaccendere la passione  -  275

Due amiche, Anna e Clara, si confidano: "Anna mi devi aiutare, mio marito non mi ama piu' perche' quando torna a casa ha solo una cosa da dire: Che c'è per cena? E io sono stanca!" - "Ti capisco Clara, è successo anche a me, ma un rimedio c'è: indossa un completino nero un po' stuzzicante e soprattutto mettiti una mascherina nera! Gli apri la porta cosi' e l'effetto e' assicurato!" - Clara esegue alla lettera. Quando il marito torna a casa, apre la porta, la vede e dice "A ZORRO... che c'e' per cena?

vai a barzellette sulle donne

Diagnosi  -  302

Una bellissima signora si presenta dal dottore: "Dottore, mi e' accaduta una cosa stranissima: i miei seni vanno in alto!" - Il dottore prima si meraviglia e poi ordina alla donna di spogliarsi. - "E' proprio vero!". E la donna: "Ma dottore, e' una malattia grave?". "Questo non lo so, ma di sicuro e' contagiosa..."

vai a barzellette sui dottori

Disillusione  -  546

All'inizio era bellissimo. Mi ha detto che è di Sanremo e che vive a Genova. Mi sono trasferita da lui e abbiamo iniziato a vivere insieme. Pagavamo a metà l'affitto e le bollette. Solo dopo 2 anni ho scoperto che l'appartamento era suo!

vai a barzellette sui genovesi

Ladro  -  93

Spinto dal bisogno ruba un pacco di carta igienica.

vai a barzellette su guardie e ladri

Fumo in classe  -  12

Pierino dice al babbo: "la maestra mi ha espulso." - "E perchè?" chiede il babbo. "Il mio compagno di banco fumava." - "E tu cosa centri?" - "Gli altri compagni hanno detto che gli ho dato fuoco!"

vai a barzellette con Pierino

Situazione economica  -  222

Un tizio entra nell'officina di un suo amico: "incredibile, non sapevo ti interessasse la politica!" - "Veramente la politica non mi è mai interessata" - "Allora perchè hai appeso al muro un calendario con una donna in topless e slip?" - "E cosa c'entra il calendario con la politica?" - "Quello è un chiaro messaggio politico!" - "Non ti capisco..." - "E' un messaggio che dice: se la situazione economica in italia non cambia in meglio, se non si abbassa la pressione fiscale, se non si contiene l'inflazione e se non aumentano gli stipendi, finiremo tutti in mutande!"

vai a barzellette sulla politica

Architetto  -  252

Un signore va da un architetto per farsi fare il progetto di una nuova casa. La casa però deve avere una particolarità; il signore mette subito in chiaro che lui vuole una casa tonda. Al che l'architetto gli chiede spiegazioni: "Mi scusi, ma in che senso lei vuole una casa tonda... mi faccia capire..." - "Sì, io voglio una casa tonda: la cucina dev'essere tonda, il salotto tondo, il bagno tondo, la camera da letto tonda, il garage tondo, le camere dei bambini tonde, il ripostiglio tondo... tutto dev'essere tondo!" - "E' una richiesta piuttosto strana! Posso chiederle come mai lei ci tiene ad avere tutto tondo?" - Perché mia suocera continua a dirci: "Ora che vi fate la casa nuova, non lo trovate un angolino anche per me?"

vai a barzellette sulle professioni

Suore a passeggio  -  167

Una suora anziana ed una suora giovane stanno camminando serenamente di sera quando tutto ad un tratto si accorgono di essere seguite da un losco figuro. Le suore allora accelerano il loro passo, ma anche il brutto ceffo fa lo stesso. La suora giovane dice allora alla suora anziana: "Separiamoci, così che questo individuo potrà seguire solo una di noi!" - La suora anziana acconsente e l'uomo decide di continuare a seguire la suora giovane. La suora anziana si rifugia subito nel convento, dove attende molto preoccupata che arrivi anche l'altra sorella. Ad un tratto si spalanca la porta del convento e la suora giovane compare tutta trafelata e con il volto rosso. La suora anziana chiede subito:"Allora, che cosa è successo?!" - "Beh" - risponde - "quel tizio ha continuato a seguirmi fino a quando non mi ha raggiunta" - "Oh Mater Dei! E poi?" - "Mi ha intrappolata in un angolo!" - "Oh Maria Immacolata! Tu allora cosa hai fatto?!" - "Ho pregato. Poi mi sono alzata la veste!" - "Oh Vergine Santissima! E lui?!" - "Si è abbassato i pantaloni!"- "Oh Dio Misericordioso! E poi?!" - "E poi... E poi... Non lo sai che una suora con la veste alzata corre più velocemente di un uomo con i pantaloni abbassati?"

vai a barzellette su preti e suore

La scuola e' dura  -  496

"Luigi svegliati!" dice il padre al figlio - "Non voglio alzarmi, papà" Il padre alza la voce: "Alzati, devi andare a scuola!" - "Non voglio andare a scuola" - "Perché no?" -"Per tre motivi", dice Luigi. "Primo perché è brutto; secondo perché i bambini mi prendono in giro; terzo perché odio la scuola". Ora il padre perde la pazienza: "Bene, adesso ti do io tre buoni motivi per andarci: primo perché è il tuo dovere; secondo perché hai quarantacinque anni e terzo perché sei il preside!"

vai a barzellette sulla scuola

Dal Tabaccaio  -  139

Un uomo entra in una tabaccheria e dice al vecchietto che è al bancone: "Scusi vorrei dei francobolli." - Il vecchietto mettendosi una mano dietro l'orecchio: "Come??" - "Scusi vorrei dei francobolli!" - "COME??" - "VORREI DEI FRANCOBOLLI!!" - "E' inutile che STRILLA, non sono mica SORDO! ... col filtro o senza?"

vai a barzellette sullo shopping

Saluto  -  540

"Salve!" disse il condannato a morte al comandante del plotone che gli aveva concesso la scelta delle armi!

vai a barzellette sulle ultime parole famose

Fede  -  5

Un uomo naufraga con la sua barca in mezzo al mare... Dopo qualche ora passa una barca e il capitano gli dice: "Salite, vi salvero'! Presto che fra un po' arriva una tempesta". Il naufrago risponde: "no grazie, sono credente, sono sicuro che dio mi salvera'!". Dopo un po' passa un'altra barca e un marinaio gli dice: "Salite che fra meno di un'ora arrivera' una tempesta, vi porto io sulla terra ferma". Il naufrago: "Grazie anche a lei ma sono sicuro che Dio mi salvera'". Arriva la tempesta, la barca del naufrago si ribalta e lui muore. Arriva in paradiso e dice a Dio: "Ero convinto che mi avresti salvato! Perche' non lo hai fatto?" E Dio: "Ho cercato di farlo, ho mandato addirittura due barche in tuo soccorso ma tu le hai mandate via!"

vai a barzellette sugli uomini

Scelta infernale  -  208

Un uomo muore e precipita all'inferno. Qui trova Lucifero che gli propone di scegliere una fra tre stanze in cui stare per tutta l'eternita'. Nella prima vede dei dannati appesi a delle catene con del fuoco che li lambisce di continuo: "No, questa no, è troppo dolorosa". Nella seconda trova dei dannati incastrati fino alla testa con nugoli di vespe che li pungono di continuo: "Anche questa non mi piace". Nell'ultima trova dei dannati sommersi fino al collo nella cacca. Ci pensa un pò e alla fine pensa che tutto sommato sia la scelta migliore. Se ne sta bello rilassato coperto fino al collo quando all'improvviso sente una campanella. Un diavolo passa in quel momento gridando: "Ok ragazzi, la ricreazione è finita! TUTTI GIU'!"

vai a barzellette sulla vita